-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

MARTEDI' 15 LUGLIO: PREMIO CONFCOMMERCIO - ASCOM SERVIZI - semifinale superfrustino sisal-matchpoint - inizio corse ore 21.00

Martedì 15 luglio – Premio Confcommercio-Ascom Servizi - è in programma la seconda Semifinale del Superfrustino – Sisal Matchpoint, alla quale parteciperanno i migliori under 35 del panorama nazionale, chiamati ad esibire il proprio talento al cospetto dell’esigente pubblico romagnolo. Figli d’arte e talenti cresciuti nel solco della passione per il trotto, scendono a Cesena puntando alla finale del 22 agosto; saranno in dieci, come da consuetudine, dei quali farà parte anche la torinese Michela Racca, “fiore d’acciaio” delle redini lunghe che abbina al duro lavoro mattutino presso la scuderia Sant’Eusebio sortite agonistiche spesso vittoriose. Il marchigiano dalle chiare origini campane, Davide Cangiano, festeggia con la convocazione al Savio, una carriera in continua ascesa sulla quale brillano le partecipazioni classiche in coppia con la romagnola Romina D’Anzola. Seconda partecipazione consecutiva per Vincenzo D’Alessandro, “manine dolci” per il celebre speaker di Agnano Salvio Cervone, le stesse che Francesco Facci esibisce nelle sue sortite pubbliche e alle quali abbina una solida esperienza sfociata in vittorie nelle prove d’elite, tra tutte uno strepitoso Gran Criterium in coppia con Nieves Vl. Mamma amazzone dalla plurititolata carriera e babbo trainer di stanza in Lombardia, per Lorenzo Besana le redini lunghe sono state da subito una passione irrefrenabile che, aggiunta a indiscusse qualità tecniche, ne fanno uno dei giovani catch driver maggiormente ambiti dagli allenatori del nord Italia, mentre un riuscito mix tra la solidità del Friuli e la fantasia campana proiettano Ferdinando Pisacane nei quartieri alti della classifica in virtù di una passione familiare derivante da papà allevatore e proprietario e dalla scuola triestina di Paolo Romanelli. Marco Stefani apre una suite di figli d’arte che coniuga capacità d’improvvisazione a paziente attività nei training center, che per il giovane bolognese si svolge presso la scuderia Trio e che per Giuseppe Porzio Jr, Antonio Esposito e Gaspare Lo Verde si alterna tra l’attività familiare e filiali aperte lungo la penisola per consentire di arricchire bagaglio d’esperienza e titoli sul campo. 

scarica il programma completo della serata di corse

Nel corso della serata per That’s All Folks, esibizione di ballo e musica “in pista” nella zona creata appositamente nel parterre dell’ippodromo. Martedì il pubblico potrà apprezzare e prendere parte alle performance di ballo dei maestri: Gloria Pretolani e Marco Montaguti, che saranno accompagnati da altre coppie per rendere ancora più ricco il programma del martedì di That’s All Folks. Conduce Letizia Valletta Casadei.

Uno sguardo analitico al percorso agonistico della serata vede Ferdinando Pisacane esordire con dovizia di chance grazie alla veloce Sassegna Spriz, mentre Scarface Tor e Spark Hil Lyra paiono portatori di punti per Gaspare Lo Verde e Lorenzo Besana. Dopo la “prima” in sulki ai giovani, le dieci star della serata saranno impegnati ad improvvisare cavalli anziani, con Giuseppe Porzio e Prodigio pronti a sfuggire alle insidie portate loro da Michela Racca e Ortensia Pit, con la collocazione alla corda di Ornella Trio foriera di percorso produttivo e buona classifica per Pisacane. Alla quinta spazio ai cadetti con Davide Cangiano e Risk Bieffe al cospetto di avversari ampiamente alla portata, ma attenzione alle agguerrite partnership Rabat dei Greppi/Porzio e Rhineland/Antonio Esposito, ed alla sesta, nastri e doppio chilometro a dare un assetto quasi decisivo alla gara prima del clou finale, con Orlando Blue e Antonio Esposito favoriti di misura su Mannu Del Pino e Pisacane, mentre intriga l’abbinamento tra Gaspare Lo Verde e l’ospite piceno Orpheo D’Ete. Attori di spicco per l’epilogo serale, con soggetti dal prestigioso curriculum in pista ed vincitore classico Mirtillo Rosso scelto da Stefani per giocarsi il passaggio del turno contro il miler di casa Porzio, Patriot Rl, rivelazione della scorsa estate e contro Nicholas Cage, grintoso allievo di Holger Ehlert nella disponibilità del giovane Besana, mentre un pensierino al podio viene cullato da Obelix Np, probabile battistrada che Nando Pisacane interpreterà con decisione e sagacia tattica.

 
Al Ristorante Trio prosegue l’appuntamento dei martedì con LE DELIZIE DELL'ARTIGIANO.
La serata di martedì 15 luglio è dedicata alla scoperta del Mulino d’Ortano - Tartufi.

 

 

> Torna Indietro