-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

MARTEDI' 1 SETTEMBRE PREMIO GIEMME FORLI' INIZIO CORSE ORE 21.00

Arriva il mese di settembre e come da consolidata tradizione, i gentleman italiani arrivano a Cesena per affollare la serata interamente dedicata alla categoria. Questi irriducibili appassionati nella vita “civile” sono liberi professionisti, impiegati, uomini di legge con un insospettabile talento per le redini lunghe. In questo scenario ricco di agonismo e amore per i cavalli, si inserisce un palinsesto dalle proposte tecniche per nulla trascurabili, come la corsa centrale della serata “Premio Giemme Forlì” per esempio, al quale hanno aderito tredici driver e i loro portacolori. I protagonisti della corsa sono suddivisi in tre nastri assai omogenei sulla distanza dei 2000 metri; Nero De Gloria/ Filippo Rescio è la coppia dalle più ampie chance in ottica vittoria, in alternativa troviamo l’ottimo Potter Jet con Matteo Zaccherini, senza dimenticare la partnership Rossi Dream/Marco Scarton, inquilini del secondo nastro. Segnaliamo qualche chance anche per gli estremi penalizzati Para No Verte Mas e Leonardo Vastano e, giusto per non farsi mancare un outsider ad alta quota, Osiride Ron reduce da un’infruttuosa campagna francese ma pur sempre specialista degli handicap. Si parte alle 21 con i tre anni in pista ad accompagnare sei partner dalla buona esperienza qui, Tina Giò Winner e Zaccherini paiono in grado di mettere tutti d’accordo anche se gli ospiti lombardi Tamure Roc e Filippo Rocca vantano eccellente feeling candidandosi quanto meno al secondo gradino del podio poi, alla seconda, griffe Roc in evidenza con Senator ed il giovane Filippo alle redini dell’ennesimo prodotto home made della tenuta di nonno Ernesto. Testimone agli anziani per un’affollata terza corsa che vede il marchigiano Pepponi ed il suo Ontario Inn Ronco sfidare il rientrante Rivelino ed il semi professionista Filippo Monti, mentre il plurimpegnato Leonardo Vastano dovrà dar fondo alle sue indubbie qualità per trovare la via migliore in ottica podio per la sua Orsola Cipriani. Alla quarta invece Lex Wise e Barsi non sembrano aver rivali, certo Record Nord Fro allo start è soggetto temibile, ma Lex Wise non teme le corsie esterne ed ha sempre frequentato compagnie impegnative, mentre il ritrovato Orlando Blue e il passista Roses Rob si candidano al marcatore assecondati dalle buone scelte di Michela Rossi e Matteo Zaccherini. Standing elevato e diffuso equilibrio per la quinta corsa, miglio riservato ai cadetti che offre una vasta rosa di candidati al successo, dal duo Sandro/Calabresi, ai veneti d’assalto Stratocaster/Zorzetto, senza trascurare Sirena del Sile e Matteo Zaccherini, con il fratello d’arte Stolt America partner d’eccezione nella impegnativa trasferta di Leonardo Vastano. Alla sesta prosegue con il match Morgana Bi/Prodigio, leggasi Calabresi vs Michela Rossi e chiudere con Tenacia Roc, atout che sulla carta potrebbe consegnare a Filippo Rocca l’ambita maglia di vincitore di tappa.
Si precisa a causa di un refuso, il cavallo n.2 in Prova di Qualifica è URANO LUX anziché URANIO GRIF.
Qui sotto la versione corretta del programma di corse.
SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA SERATA DI CORSE

> Torna Indietro