-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

MARTEDI' 27 AGOSTO: PREMIO BANCA POPOLARE DI RAVENNA - inizio corse ore 21.00

Martedì che vedrà tre e quattro anni impegnati in una divertente ed equilibrata sfida intergenerazionale.

Un miglio per sei, campo scarno ma ricco di personalità dalla rilevante caratura atletica, per il Premio Banca Popolare di Ravenna Filiale di Cesena, su tutti i cadetti Parinaz, Pecchiaiolo Jet e Powder Fi, citati in ordine di ingresso in pista, con la femmina di Bellei, Parinaz ed il maschio di Andrea Farolfi Powder Fi, protagonisti in tempi diversi di contesti classici; mentre Pecchiaiolo Jet, oggi in veste Andreghetti, rappresenta il sunto del lavoro compiuto da Vincenzo Tufano sui giovani di casa Toniatti. Ruolo apparentemente marginale per gli altri tre, ma attenzione a Redford Trgf, già in vista sul morbido manto del Savio e stasera in apprezzata quanto inedita versione Marco Stefani, uno dei giovani di maggior talento del trotto nazionale, mentre per Pinar D’Ete e Potter Jet, l’ennesima fatica stagionale potrebbe portare un ben remunerato piazzamento, naturalmente a svolgimento tattico favorevole. 
Rendez-vous alle 21.00 e primo approccio con i gentleman impegnati in sediolo agli anziani, con i migliori a rendere metri e a pretendere il pronostico, Naldo Benal e Melody Dechiari su tutti con Becci e Bressan alle rispettive tolde di comando, poi parziali al fulmicotone per sancire il nome del leader tra Principe e Pietrasanta Dr, ma attenzione a Patroclo Fks, di nuovo abbinato al sempre incisivo Andreghetti. Alla terza Rania Lest torna in Romagna  a breve giro di posta dopo il tentativo nel week-end candidandosi ad una doppietta ed alla quarta Pay Kronos, facoltoso ospite lombardo che si troverà al cospetto di concorrenza tutto sommato malleabile. Asticella in alto con il sopraggiungere della quinta, miglio per eccellenti fighter anziani con un match italo-austriaco tra Haller e Andreghetti in virtù della possibile superiorità dei rispettivi allievi, Muso Duro Spin e Narina Jet, con Oreste ad inseguire una vittoria dopo essere stato puledro dalle consistenti quanto vane promesse ed aver subito infortuni in serie. Alla ottava Rey Zamuro e l’evergreen Giancarlo Baldi plausibili favoriti di fronte a binomi dall’intrigante mix tra scuola teutonica e natali indigeni  formati da Willy Loderer e Rio Bargal nonché da Rudi Haller e Resaca de Nando.
 
scarica l'intero programma della serata
 
WE LOVE CIRCUS

Ultimo appuntamento stagionale per “WE LOVE CIRCUS”, la rassegna che ha fatto conoscere al pubblico del Savio gli allievi dell’ormai celebre Silvia Elena Resta ed altri artisti circensi.
 
 

> Torna Indietro