-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

RESOCONTO DELLE CORSE DI GIOVEDI' 14 LUGLIO: PREMIO TIPPEST.IT

Cadetti in vetrina nel giovedì  del Savio, con la partenza ai nastri e la media distanza ad infittire la trama tattica di una contesa alla quale hanno aderito sette eccellenti performer capitanati in sede di pronostico dalla facoltosa Trilly Wind, tornata a far coppia con Vecchione dopo l’interregno Bellei , stasera impegnato alle redini del contro favorito Tropesien, preferito a Tedmar e Top Model Ok.. Partenza da fermo indigesta ai più con la favorita agevolmente all’avanguardia sugli errori di Top Model e l’incertezza di Tropesien, mentre alle spalle dei favoriti si installava Terribile Gso su Tisserand Bi. Nessuna variazione, sino al giro finale, con il velleitario tentativo diu Tedmar naufragato sull’ultima curva e lo stacco di Trilly Wind e la lotta tra Tisserand Bi e Top Model con il maschio preminente grazie alla favorevole posizione acquisita al via sulla femmina tornata dopo errore allo stacco. Il primo round agonistico della frizzante serata cesenate ha visto i puledri scendere nell’agone e dare spettacolo sin dal via, con Villa Santina Jet e Victoria Min alle prese e quest’ultima, guidata con fiducia da Enrico Bellei, prevalere in 1.17.3 sull’avversaria, fiaccata dal violento parziale speso in partenza per passare sul comunque valido Vaio Dei Veltri, ancora terzo ma a qualche lunghezza dalle duellanti ,ed alla seconda, coast to coast per Titano Trio che Maurzio Cheli ha portato ad un franco primo piano impreziosito dalla media di 1.15.9 grazie alla quale ha tenuto a rispetto Temi Mail , terzo discosto Turan Deimar. Turno per gentleman e per anziani di lungo corso alla terza corsa, sfida che Senator Roc e Filippo Rocca hanno vinto dopo tattica d’avanguardia con perentorio scatto in avanti dal post sei ed allungo nelle fasi conclusive per tenere a rispettabile distanza Sirena D’Asolo, favorita al betting e Pennabianca Horse, il tutto in un considerevole 1.14.9, mentre alla quarta, tre anni sulla breve e successo in open stretch e a media di 1.16.3 per Uvex Breed e Roberto Vecchione sulla trascurata Up Effe e sulla deludente favorita Ulena Gual, poi, alla quinta, delusione per i sostenitori di un labile Naxos Bi e arrivo serrato tra Risiko D’aghi, Stoner e Parker Ok, giunti nell’ordine sul traguardo, divisi da un amen con il ragguaglio di 1.16.0 ad accomunarli, ed alla sesta, pathos ed emozioni a profusione con Sentimento Ok e Lorenzo Baldi a respingere lungo il percorso l’inusitato forcing di Sonia e perdere di un infinitesimale margine, dal serrate di Paris Roc e Vp Dell’Annunziata vincitori  in un siderale 1.12.7, mentre a qualche lunghezza Shmidrà ha completato il podi, per chiudere con l’irrimediabile errore del Bellei Ulysse e l’arrivo a fruste alzate che premiava la coraggiosa corsa in avanti chiusa in 116.2 di Ultralight e Vp Dell’Annunziata, con il driver campano a confezionare una meritata doppietta in serata ed il podio completata da Udinì Gar e Udue Effe.

> Torna Indietro