-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

RESOCONTO DELLE CORSE DI MARTEDI' 19 LUGLIO: PREMIO A.D.A.C. - TERZA SEMIFINALE SUPERFRUSTINO SISAL MATCHPOINT

Una semifinale di Superfrustino ammantata di giovanile baldanza ha accolto il folto pubblico del martedì, con le cinque prove della kermesse a promuovere solo uno degli  agguerriti candidati regalando spettacolo e sportività, ed un complesso computo finale a regalare il sospirato pass per il 20 agosto a Gennaro Pacileo. Due sfide tecnicamente riuscite e dall’esito cronometrico di assoluto valore hanno aperto la calda serata cesenate, con la favorita Ursula Horse ed il suo improvvisato partner Roberto Vecchione vincitori in 1.16.1 su Urra Grif e Ursula Baba mentre alla seconda la sempre più sorprendente Tipika D’Aghi ha sbaragliato il campo al nuovo record di 1.13.9 ben assecondata dal suo proprietario Marco Lasi, con le coetanee Tabula Rasa e Tosca Effe nei panni delle vallette. Terza della serata e prima sfida targata Superfrustino, tutto facile per i plebiscitari favoriti Ultras Grif e Michela Racca che in totale souplesse e a media di 1.14.9 hanno conquistato il successo e i dieci punti utili per la classifica della giovane amazzone torinese battendo i binomi formati da Urlo D’Ete e Pacileo e Ultrasonic Font, Pacileo, e alla quarta, arrivo in salsa tex mex con Tacos Font primeggiare per la gioia di Davide  Cangiano, superando non senza fatica le resistenze di Tom Frd Bi, poi quarto,  per maramaldeggiare su Teresa Trio e Tiffany Effe, in guide, Manuel Pistone e Giuseppe De Filippis. Coast to coast vittorioso per Silvia Trio ed Edoardo Loccisano alla quinta, retta d’arrivo con qualche patema per il duo emiliano/torinese , con Sabina Mail al secondo posto dopo finish arrembante per avvicinare i leader ben sostenuta da Pacileo ed al terzo,il regolarista Plitvice D’aghi con Giuseppe De Filippis.  Arrivo a fruste balzate e bel risalto per Potter Jet e Gennaro Pacileo alla sesta corsa,  bravi a salvare la vittoria in un brillante 1.15.1 sulla media distanza e con partenza dal ficcante forcing finale di  Salice Dei Rum e Lovera con Samurai Be sul terzo gradino del podio con Loccisano a conquistare preziosi punti prima del rush finale. Settima del palinsesto e sfida decisiva in ottica promozione, in tre per la vittoria nel pre corsa e favori del pronostico per il declassato Real Mede Sm, pedina importante per Cintura Jr , fuori dai giochi legati alla classifica,  ma pronto a dare saggio delle sue indiscusse qualità e per Pipono Baggins, carta dalle notevoli chance per Michela Racca, che dopo lo squillo iniziale ha tenuto profilo basso accontentandosi di ruoli secondari, con un epilogo shock che ha premiato la tattica attendista di Giuseppe De Filippis e della sua Rugiada Sms, che in 1.12.9 hanno sbaragliato il campo passando in arrivo sull’esausto Putnik D’Aghi mentre per le piazze il carneade Simpaty Trio è emerso su Pipino Baggins. 



 

Accede alla Finale di sabato 20 agosto: GENNARO PACILEO.

> Torna Indietro