-
Ippodromo Cesena
Gioco Sicuro

Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica
Per regolamenti, condizioni bonus e probabilità di vincita: www.agenziadoganemonopoli.gov.it e presso ippodromo.

Concessione n. 00106

SABATO 28 GIUGNO: PREMIO CENTRALE DEL LATTE DI CESENA - CORSA TRIS - inizio corse ore 21.00

 Un Tris per aprire la stagione    

 
 
Apre in grande stile  l’estate 2014 del Savio,  Tris e corse di eccellente livello tecnico  impreziosiscono il sabato,  nonostante nubi minacciose e venti di protesta incombano sul trotto nazionale, ma tant’è, alle 21.00  le luci dell’autostart chiameranno a raccolta i partecipanti alla prima corsa e lo spettacolo andrà in scena per la prima di 33 entusiasmanti puntate. Si parte con la Tris, quindi, corsa che tradizionalmente racchiude in sé spettacolarità, equilibrio e che nella fattispecie chiama a raccolta quindici rappresentanti delle generazioni 2008 e 2009, con una diffusa omogeneità di valori in campo ed una difficile scelta della rosa dei papabili. Forma e feeling con lo schema indicano nell’allievo di Erik Bondo  Polipo Jet un possibile protagonista, mentre un recente piazzamento in Tris pone l’ospite campano Old Fashion Club nel novero delle alternative assieme al corregionale Ovitamia Au e a Play Dancer, con Orfeo Jet nei panni della sorpresa. Il divertente palinsesto è inaugurato dai tre anni, in sette dietro la macchina per un miglio dall’indecifrabile trama tattica che vede il lesto pensionario di Andrea Vitagliano, Stiaccino Jet, sfidato dal nuovo acquisto di Salvatore Valentino, Sagunto, mentre Giorgio Cassani e She’s A Woman, si candidano al podio aiutati dall’ottima collocazione al post sette, poi, ancora i giovani di  tre anni questa volta guidati dai gentleman per un possibile coast to coast della progredita Sabrina, oggi in versione Vittorio Miniero e per il podio, i binomi Serenity D’Ete /Michela Rossi e Sting Starlight/Zaccherini.
Il livello si alza al sopraggiungere della terza corsa, un miglio  per cadetti che Raggiodisole Bigi può risolvere nel gradito clichè d’avanguardia, mentre le due proposte targate Porzio,  Rogito Di Azzurra e Roggia Rl paiono i candidati ideali al ruolo di alternative assieme al campano Renilkam, poi, a seguire, Rambuss e Vincenzo Luongo in pole nel pronostico sulla progredita Radiosa Tab con Rolex Winner consistente alternativa in zona medaglia. Bella e suggestiva la sesta corsa, un handicap che vede il campione Looney Tunes impegnato nell’ennesima rincora all’efficienza fisica dopo dodici tribolati mesi di sosta seguiti da  un trial di qualifica dal notevole esito cronometrico ed il passaggio in training ad Andrea Vitagliano, con il facoltoso Idalgo Jet seconda scelta al betting e Mombasa Bi da seguire nonostante schema poco gradito ed alla settima, ancora anziani ad accompagnare i gentleman emiliano/romagnoli all’eliminatoria del Trofeo Delle Regio, chiudendo con un miglio in rosa che vede dodici esponenti della leva 2011 impegnate sui due giri di pista e Safety Car Ur inseguire il primo successo di una giovane carriera con in sulki Erik Bondo, ad una rara apparizione pubblica all’insegna della fiducia sulle qualità della sua allieva.
 
scarica il programma intero della serata di corse
 

> Torna Indietro